Università e pregiudizi di genere: insulti sessisti contro Kamala Harris

Siamo spiacenti di constatare che persino all’interno della comunità scientifica e in un settore disciplinare che sentiamo essere vicino all’area filosofica si manifesti la tendenza a sottoscrivere fake news e, per giunta, fake news con contenuto e implicazioni fortemente discriminatorie nei confronti delle donne. Ci riferiamo a un post di un docente universitario sul tema delle recenti elezioni presidenziali americane al quale non vi rinviamo perché sinceramente non ne vale la pena. Kamala Harris sei tutte noi!
Siamo liete che il Rettore dell’Università di appartenenza abbia prontamente stigmatizzato il comportamento di questo docente. Ma non basta. Da parte di tutta la comunità scientifica è necessario più impegno contro i pregiudizi di genere e per una comunicazione pubblica responsabile. Noi questo impegno lo ribadiamo una volta di più, come cittadine e come filosofe.